Verso le elezioni regionali…

Pubblicato: giugno 7, 2011 in Politica Regionale

Il berlusconismo è ormai giunto ad una fase terminale e gli italiani finalmente hanno iniziato a dire basta ad un leader che in 15 anni di governo non ha fatto nulla per il paese ed i cittadini e che ogni giorno sa solo attaccare la magistratura nel tentativo di sfuggire dai processi che lo riguardano.

Mentre l’Italia sta iniziando a risvegliarsi, nella nostra regione, da una parte una miriade di liste della destra, costruite grazie all’immenso potere costruito in questi anni, e dall’altra un’innumerevole serie di errori del centro-sinistra, ci hanno portato a perdere anche la Provincia di Campobasso, con un netto calo di voti rispetto alle elezioni politiche ed europee.

Sebbene l’imminenza delle elezioni regionali dell’autunno prossimo ci imponga tempi strettissimi per poter essere pronti a spiegare ai cittadini i fallimenti di 10 anni di governo Iorio, credo che sia necessaria un’analisi approfondita di quanto fatto negli ultimi mesi ed anni, in termini di scelte di coalizione, di programmi e di metodi di selezione dei candidati.

L’esito delle elezioni amministrative in Italia ci ha dimostrato che il centro-sinistra vince quando si presenta in un’unica coalizione e quando sceglie i suoi candidati con le primarie. Anche in Molise non può essere che questa la strada da seguire e già in questi giorni si dovrebbe fissare una data certa per le primarie, se vogliamo avere il tempo di presentare ai cittadini il nostro modello di un Altro Molise.

L’assemblea regionale del Partito Democratico che si terrà domani credo che sia un appuntamento cruciale che ci pone di fronte ad un bivio:

1) se si ritiene che la sconfitta alle elezioni provinciali e comunali sia un problema politico, come io credo, il gruppo dirigente deve trarne le conseguenze, in primis con un’assunzione di responsabilità circa gli errori commessi negli ultimi mesi, a cominciare dal rapporto con Alternativ@;

2) se si ritenesse che si sia ottenuto un buon risultato e che in vista delle regionali si possa continuare su questa strada, si dovrebbe individuare al più presto una data per le primarie di coalizione ed Partito Democratico avrebbe come naturale candidato il segretario regionale Danilo Leva.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...