Non dimentichiamo

Pubblicato: gennaio 26, 2011 in Giovani, Politica Nazionale

Il 27 dicembre del 1945 i soldati russi entravano nel campo di concentramento e di sterminio nazista di Auschwitz, mostrando al mondo l’orrore del sterminio di 6 milioni di uomini.

Quotidianamente, non solo domani, tutti noi dobbiamo mantenere vivo il ricordo di quell’orrore e dobbiamo sapere fin dove può giungere un paese che imbocca la strada della dittatura, del fondamentalismo, della follia razzista e della propaganda.

I nostri nonni, a prezzo della loro vita, si sono ribellati ed hanno lottato per liberare il nostro paese dal regime fascista e creare un paese più giusto e più libero; ora spetta a noi giovani preservare, attraverso la partecipazione alla vita civile e la conoscenza, la nostra Costituzione nata dall’Antifascismo.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...