Archivio per settembre, 2010

Ci tagliano il futuro!

Pubblicato: settembre 3, 2010 in Politica Nazionale

Quale idea di futuro ha uno stato che taglia di 8 miliardi di euro i finanziamenti alla scuola pubblica e licenzia 150.000 persone tra docenti e personale ATA? 

Quale idea di futuro ha uno stato che taglia pesantemente il diritto allo studio (attraverso 4 miliardi di tagli alle regioni nel solo 2011) e taglia di oltre un miliardo il fondo di finanziamento ordinario delle università pubbliche?

In Molise i tagli porteranno al licenziamento di 350 lavoratori della scuola, da aggiungersi ai 490 lavoratori licenziati lo scorso anno.

La Federazione di Campobasso dei Giovani Democratici ed i ragazzi di Studenti e Partecipazione esprimono solidarietà al Coordinamento dei Precari della Scuola ed all’ FLC-CGIL, del Molise e di tutta Italia, che stanno lottando con forza per difendere la qualità dell’istruzione pubblica e la dignità dei lavoratori della scuola, e che questa mattina sono scesi in piazza davanti alla Prefettura di Campobasso.

Continueremo a lottare anche noi per un’istruzione pubblica di qualità, per l’innalzamento a 18 anni dell’obbligo di istruzione e per un vero diritto allo studio che consenta a tutti i ragazzi meritevoli di accedere a qualsiasi grado di istruzione, senza doversi indebitare con una banca.

Il nostro paese ha un bisogno assoluto di investimenti nell’istruzione pubblica, per una scuola di qualità che dia un futuro a tutti i ragazzi, indipendentemente dal reddito della famiglia di provenienza, ed in una politica di sviluppo capace di creare posti di lavoro e di consentirci di essere competitivi in un mondo che ogni giorno ci pone dinanzi a nuove sfide, ma evidentemente il governo Berlusconi è troppo impegnato ad abolire le intercettazioni ed a creare nuovi scudi per i propri processi per accorgersene.